Roberto R. Corsi su La Nazione

Oggi su La Nazione Michele Brancale recensisce il nostro Roberto R. Corsi.

L’autore, che vive tra Firenze e la Versilia, si misura nelle quattro sezioni del volume col senso di un tempo che può essere dissipato, buttato via, fino al disprezzo di sé e degli altri, come aveva già intuito e in parte declinato nel suo precedente libro. Tuttavia resiste l’altra possibilità, quella costruttiva, che deve fare i conti con la Storia comune, con una perdita più grande della propria…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>