Lorenzo Bastida su La perdita e il perdono
“Un libro autenticamente tragico attraverso l’ostentazione di un registro spesso comico” dice Lorenzo Bastida in questo lunga e attenta lettura di La perdita e il perdono di Roberto R. Corsi intorno al cui tono si stanno innestando, dobbiamo dirlo, una serie di discussioni sul senso e l’umore della poesia. Forse poche ma tutte buone. Questa cosa ci piace, rende il senso ultimo di quello che deve fare un libro, persino in versi: produrre delle idee.
“Corsi lo sa!”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>