Giovanni Laera su Colori Vivaci Magazine

Oggi, su Colori Vivaci Magazine c’è una bella e attenta intervista a cura di Valentino G. Colapinto (che ama la poesia e si vede) a Giovanni Laera il cui libro presentiamo stasera a Noci.

“Il libro si fonda sull’ambivalenza. Cerco di rispondere al titolo di quella poesia di Pasolini posta in esergo: mostro o farfalla? Il tema del contrasto, del conflitto interiore viene affrontato in maniera non dialettica. Il linguaggio poetico ha la capacità di passare dall’aut all’et, superando il principio di non contraddizione. Ma invito il lettore a non cercare significati reconditi, bensì a prendere le poesie alla lettera. C’è una vena più espressionista che surreale […] Ma non mi interessa citare, bensì fare un percorso di ricerca ed esistenziale, e per questo bisogna passare attraverso le forche caudine; poco importa se popolate da animali grotteschi, figure di sogno o di ricordo. L’importante è attraversare la grande acqua, come è scritto nell’I Ching. È anche un libro estremamente onirico.”

[Leggi qui]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>