La frontiera

La Frontiera è un progetto del Salone Internazionale del Libro di Torino e Book Pride (Fiera nazionale dell’editoria indipendente) in collaborazione con Robinson/Repubblica, Radio3, Libri Come, la casa editrice Laterza, l’associazione Piccoli Maestri. Nasce da un’idea di Alessandro Leogrande e Elena Stancanelli. Avrebbe dovuto seguirlo personalmente Alessandro, con quel rigore e precisione che sono stati la cifra della sua vita. Non ne ha avuto il tempo. Insieme alla Stancanelli adesso c’è Nadia Terranova.

L’obiettivo è quello di provare a mettere in discussione il racconto ufficiale sull’immigrazione che vede l’arrivo degli stranieri solo in termini di emergenza, pericolo, sforzo economico, perdita d’identità. “La politica non sa fare perché non sa dire” è il pensiero forte da cui parte. Così La Frontiera cerca di scovare parole nuove. Che non siano logore, inesatte, approssimative, come quelle che sentiamo.

Il progetto inizialmente era strutturato in 5 tappe, l’ultima tappa del progetto sarà al Salone del Libro di Torino il 13 maggio: si tireranno le somme del lavoro svolto e lo si metterà a disposizione di chi (istituzioni, associazioni, lavoratori del settore, forze politiche, uomini e donne di buone volontà) vorrà portare avanti il progetto nella teoria e nella pratica di tutti i giorni. Nel corso delle settimane il progetto si è ampliato in tanti altri incontri costruendo una rete di rapporti sempre più articolata e amplia con gruppi, associazioni, soggetti istituzionali e organizzazioni civili che si occupano in maniera pratica e/o teorica di migrazioni e delle questioni che esse pongono.

Così, fra le tante tappe, una si terrà anche a Locorotondo, attraverso la collaborazione di Docks 101, Associazione culturale Il Tre Ruote Ebbro e Pietre Vive Editore.

L’appuntamento è il 2 maggio alle 18, al Docks 101.

 

Taged In:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>