cover_polvani

Il mondo come un clamoroso errore

 5,00

Autore: Paolo Polvani

CAMERIERI
I camerieri hanno sempre un che di filosofico
e un sorriso sarcastico e spesso gli manca un dente
e hanno un difetto nel parlare. Possiedono l’agilità
degli stambecchi di montagna eppure sono animali marini,
trattano a tu per tu con seppie e calamari,
hanno tutti un cugino capoparanza, provetto
pescatore, nuotano nelle cucine e la postura
è un poco curva, somigliano a tanti Diogene
con la lanterna, sul braccio il tovagliolo e il menù
profferto come la maieutica socratica.

 

COD: 9788899076207 Categorie: , Tag: ,

Descrizione prodotto

Paolo Polvani

Il mondo come un clamoroso errore di Paolo Polvani è una raccolta di poesie che mette insieme una serie di ritratti e di piccole storie sul destino di alcuni marginali. Nel loro drammatico o ironico arrabattarsi, sempre descritto con penna lieve, carezzevole, animata da commossa partecipazione, i protagonisti di questi versi descrivono un mondo brulicante di vita e un destino che per quanto già scritto non si arrende alla parola fine.

Copertina di Raffaele Fiorella

Paolo Polvani, classe 1951, vive a Barletta. Ha pubblicato diversi libri e collabora con varie riviste. È tra i fondatori e redattori della fanzine Versante ripido.

 

Disponibile anche in formato eBook

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Il mondo come un clamoroso errore”